Memoria visuo-spaziale

Training di memoria visuo-spaziale

Gli esercizi proposti in questo programma sono stati studiati per la riabilitazione dei disturbi di attenzione, esplorazione (attenzione selettiva, NSU) e memoria visuo-spaziale.
L’insieme delle esercitazioni sono mirate a potenziare le capacità attentive e mnesiche visuo-spaziali.

Il training consiste nella presentazione di ambienti domestici (cucina, camera da letto, garage) in cui sono posizionati degli oggetti di uso quotidiano.
La prima fase dell’esercizio è dedicata ad acquisire adeguate capacità di esplorazione e codifica di materiale visuospaziale, con iniziale ricorso a facilitatori.
Dopo la prima fase di codifica / acquisizione gli oggetti scompaiono (a seguito di un’azione del somministratore o del paziente stesso, quando si sente abbastanza sicuro per procedere).
Il soggetto deve ricollocare gli oggetti al loro posto. Esistono tre modalità:

  1. RICOLLOCARE gli oggetti al loro posto
  2. RICONOSCERE gli oggetti scomparsi tra distrattori e ricollocare solo quelli effettivamente presenti nella scena iniziale
  3. RIEVOCARE gli oggetti scomparsi, inserendo il nome in uno spazio apposito, e poi ricollocarli nell’ambiente

Obiettivi e vantaggi

Cogito permette un graduale impegno nel recupero delle informazioni, mediante il ricorso a tecniche di facilitazione (suggerimenti che vengono progressivamente ridotti) e di riconoscimento.

E’ possibile modulare la complessità dei compiti in base alla modalità di selezione e di recupero del materiale, alla variazione di una serie di parametri disponibili (ad esempio: il numero di oggetti, l’inserimento di facilitatori visuo-spaziali e uditivi, l’utilizzo di immagini o testi per identificare gli oggetti).
Con l’aiuto del riabilitatore, l’utente apprende a costruire degli schemi razionali (strategie) che guidano  un’adeguata codifica delle informazioni e forniscono chiavi per il successivo recupero.
Gli esercizi sono indicati anche in presenza di Negligenza Spaziale Unilaterale, grazie alla possibilità di applicare, sul lato sinistro dello schermo, una barra lampeggiante rossa che funge da richiamo.
Gli esercizi possono essere utilizzati anche in assenza di deficit, allo scopo di incrementare le suddette funzioni.

Lascia un Commento